L’idea del Territorio dello Stretto

 22,00  20,00

L’ idea del Territorio dello Stretto.
Dalla conurbazione alla città metropolitana

Autore: Francesco Cardullo
Descrizione: cm 22×22, 144 pagine b/n
Lingua: Italiano
In distribuzione dal 2016

ISBN (978) 8889525555

L’intenzione di questo saggio è quella di descrivere lo sviluppo delle idee determinate dai caratteri del Territorio dello Stretto di Messina; di raccontare un processo culturale complesso che mette insieme urbanistica e architettura, che sono le discipline che più ci interessano, con economia, sociologia, politica, ecologia, amministrazione, demografia, giurisprudenza, statistica. L’Autore crede che chi, oggi, legifera, governa, programma, pianifica, progetta o semplicemente scrive sul Territorio dello Stretto di Messina debba avere conoscenza sia di come tale idea si è sviluppata nel tempo, sia di chi tale idea la ha sviluppata, sino ad arrivare anche a rinnegarla, considerando che si tratta di alcuni protagonisti assoluti della cultura del Novecento italiana: Lucio Gambi, Giuseppe Samonà, Ludovico Quaroni.

Categorie: ,

Informazioni aggiuntive

Peso 150 g
Dimensioni 22 x 22 x 2 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’idea del Territorio dello Stretto”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *