Magika è una società che opera nel settore dell’editoria, della fotografia e del turismo culturale. È composta da professionisti che, all’interno di un’unica sede, offrono e integrano diverse competenze con la tecnologia più avanzata creando un unicum nel campo della promozione e valorizzazione dei beni culturali. Dalla progettazione di eventi culturali alla cura editoriale, dalle visite guidate alla critica d’arte, alla realizzazione di fotografie e audiovisivi.

In vetrina

Passato, presente e futuro della casa editrice

Magika non nasce come casa editrice ma, nel 2004, i due soci fondatori, Katia Giannetto (Storica dell’Arte) e Alessandro Mancuso (Fotografo di Beni culturali) danno inizio all’attività di realizzazione a tutto tondo di servizi culturali. Presto viene quindi costituita come casa editrice autonoma: sin dagli esordi, la sua attività si è indirizzata al settore dei libri d’Arte,
La sede di Viale Stagno d’Alcontres a Messina ha iniziato a lavorare per diversi enti siciliani e nazionali, il marchio appare su libri e cataloghi, e instaura importanti accordi con Musei e Soprintendenze.
L’attenzione per la qualità delle illustrazioni, la sperimentazione di nuove formule e l’investimento pioneristico in attrezzature sempre più moderne ha fatto consolidare la fama dell’azienda che è cresciuta negli anni successivi, portando Magika srl a trasferirsi nel 2011 nei nuovi e più ampi spazi di via Placida ai numeri civici 77-79.
Viene quindi ridefinito l’assetto della società, che inizia a proporsi nel settore delle mostre e degli eventi espositivi non solo come realizzatrice di cataloghi, ma anche come riferimento nella gestione dell’iniziativa, all’organizzazione fino alla promozione. Nasce il progetto “Messina Art Gallery” e si dà avvio a una serie di mostre nelle sale espositive della stessa Magika.
Oggi il catalogo della casa editrice spazia dalle monografie d’arte ai cataloghi espositivi e museali, dal disegno alla fotografia, dal design alla storia e alla comunicazione, arricchendosi ogni anno.